Roma è piena di attrazioni, ci sono un mucchio di cose da fare, molte delle quali gratis. Le vacanze nella capitale possono diventare indimenticabili senza spendere un sacco di soldi , in fin dei conti Roma è un museo a cielo aperto, se pianificherai con cura il tuo soggiorno rimarrai sorpreso da quanto si può fare con un budget di spesa ridotto. Se visitate la città per la prima volta vi consigliamo le cose principali da vedere a Roma, altrimenti ecco una lista di cose da fare gratis, o quasi a Roma.

I mercati

Roma è piena di mercati. Ad esempio c’è quello di Campo dei Fiori che è aperto tutti i giorni fino alle 15:00 e si trova in una delle piazze più famose della città. La statua di Giordano Bruno, l’eretico bruciato dalla Chiesa, si trova nel mezzo della piazza, circondata da bar, vinerie e ristoranti. Il mercato di Testaccio è un’altro luogo che va visitato. Ha un’atmosfera energica ed è un posto fantastico dove puoi provare molte prelibatezze italiane o comprare souvenir. Troverai lì non solo cibo, ma quasi tutto ciò che puoi immaginare. Inoltre, vicino al Circo Massimo (Circo Massimo), c’è il mercato di Campagna Amica aperto ogni sabato e domenica.Indubbiamente, questo è un bel posto per la degustazione di prelibatezze locali. Il mercato è grande e contiene una grande varietà di prodotti interessanti e gustosi.

Il mercato romano più famoso è probabilmente Porta Portese, aperto ogni domenica mattina. Si tratta di gigantesco mercato delle pulci, è un’occasione unica per vedere un altro lato di Roma. Troverete vestiti a 1 euro, giacconi di pelle a 5 euro, roba usata e nuova, libri e oggetti di artigianato e anticaglie varie. Qui si spende veramente poco.

Ammira i capolavori delle chiese

Ci sono più di 900 chiese a Roma , incluse quelle mariane cattoliche. L’ingresso è gratuito, molte chiese contengono notevoli capolavori di artisti famosi e impressionanti affreschi.
Lo sapevi che puoi ammirare gli originali di capolavori di artisti famosi come Bernini, Raffaello o Michelangelo nelle chiese romane senza pagare nulla? Per esempio, la chiesa di San Luigi dei Francesi contiene tre opere di Caravaggio . Santa Maria dei Miracoli e Santa Maria di Montesanto sono due chiese gemelle che si trovano sulla Piazza del Popolo che in pochi conoscono, così come è poco conosciuta Santa Maria del Popolo che si trova dalla parte opposta della piazza, all’interno ci sono opere di Caravaggio. Inoltre, la Basilica di San Pietro , tra tutti i capolavori, ha la “Pietà”, la statua più famosa di Michelangelo , la puoi vedere gratuitamente così come puoi ammirare, sempre di Michelangelo, il MOSE’ in San Pietro dei Vincoli.

Le ville romane

Roma non è solo ricca di antichi edifici e monumenti, ma è anche piena di punti verde. Le ville della città sono enormi parchi, dove romani e turisti si godono il bel tempo, passeggiano con i loro cani, fanno sport o vanno per un picnic. Ad esempio, Villa Borghese ha molte attrazioni per i suoi visitatori, come un lago artificiale, dove è possibile noleggiare una barca per 3 euro a persona, visitare il cinema più piccolo del mondo o ammirare la vista sulla città da uno dei punti più belli, il Pincio. E’ un posto fantastico da visitare con tutta la famiglia, specialmente se sei in vacanza con i bambini . Altri famosi parchi verdi della Città Eterna sono quelli di Villa Ada, Villa Trolonia e Villa Pamphili. Ognuno di loro è enorme e pieno di diverse piante e animali come scoiattoli, uccelli o cigni.

il Pantheon

Il Pantheon è un antico tempio dedicato agli dei romani, che incarna la grandezza dell’impero di una volta. E’ incredibilmente ben conservato e l’ingresso è gratuito. Le sue mura sono larghe 7 metri e vi sono tombe di personaggi illustri come Raffaello Sanzio o i Re Vittorio Emanuele II e Umberto I. Tuttavia, la parte più affascinante dell’attuale chiesa è la sua cupola gigante, che è la più grande del mondo con un diametro di 43,30 metri .

la fontana di Trevi

La Fontana di Trevi è una delle fontane più famose al mondo. Migliaia di turisti ogni giorno vengono ad ammirare il capolavoro del XVIII secolo e a gettare una moneta nella fontana barocca. Sai perché? Il lancio di monete nell’acqua proviene da un paio di leggende. La prima è che il lancio di una moneta dalla mano destra sulla spalla destra farà in modo che tu possa tornare a Roma in futuro. La seconda leggenda è stata creata dopo il film “Tre soldi nella fontana”, che afferma che dovresti gettare tre monete nella fontana. La prima moneta garantisce il tuo ritorno a Roma; la seconda garantirà una nuova storia d’amore; la terza assicurerà il matrimonio. Prova!

l’Eur e la Garbatella

Stanco di monumenti antichi? E’ tempo di allontanarsi dal centro per visitare il quartiere EUR. Costruito come progetto di Benito Mussolini per l’Esposizione Universale, l’area è considerata come parte moderna e nuova di Roma. Inoltre, la caratteristica più notevole del quartiere è il suo “Colosseo quadrato” , che ospita spazi espositivi del marchio di moda Fendi . L’ architettura razionalista dell’ epoca fascista è ben individuabile con strade larghe ed edifici maestosi in marmo bianco. Vicino c’è il rione della Garbatella, realizzato nel ventennio che va dal 1910 al 1930 circa. Ideato come “città giardino” è oggi un incredibile quartiere con casette basse realizzate con idee architettoniche nuove ed innovative per l’epoca.

i ponti di Roma

nella capitale scorre il Tevere, per attraversarlo ci sono un sacco di Ponti, alcuni di epoca romana, altri medievali, altri barocchi o rinascimentali. Indubbiamente, uno dei ponti più belli del mondo è il Ponte degli Angeli (Ponte Sant’Angelo). Fu costruita dall’imperatore Adriano per collegare la riva del Tevere con il Castello di Sant’Angelo . Si può fare un viaggio lungo la Via Crucis e ammirare dieci sculture di angeli degnate da Gian Lorenzo Bernini, che decorano il ponte. C’è poi il Ponte Rotto o Ponte Emilio il primo ponte di Roma in muratura che, come dice il nome, è “interrotto”. Si trova sulla punta dell’ isola Tiberina, e si può ammirare da ambo le rive del fiume. Un’opera d’arte maestosa.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *